Spesso il momento delle vacanze, tanto atteso durante tutto l’anno, coincide con il dover prendere un aereo, necessità che genera spesso una certa ansia e apprensione e a tratti fa quasi sparire la gioia dell’imminente partenza.

Sicuramente la maggior parte delle persone avverte una certa preoccupazione prima di un viaggio in aereo, stato d’animo che, invece, difficilmente si prova prima d’intraprendere un viaggio in auto, mezzo secondo le statistiche più insicuro.

La paura di volare è, infatti, totalmente irrazionale e probabilmente è acuita dal fatto che l’aereo è un mezzo di trasporto che si usa di rado rispetto a un automobile.

Ad aggravare la situazione, vi sono poi le caratteristiche proprie di un viaggio in aereo come l’impossibilità di scendere quando si vuole, di aprire i finestrini per prendere un pò d’aria ecc.

Scopriamo, allora, qualche trucco per imparare a gestire la paura di volare e tentare di vivere serenamente le ore di volo che ci separano dalle tanto sognate vacanze.

10 consigli per vincere la paura di volare

Se si ha paura di volare, è possibile mettere in atto una serie di atteggiamente e trucchi per riuscire a convivere con questo aspetto del proprio carattere e iniziare a viaggiare se non totalmente rilassati, almeno, sereni.

Ecco, quindi, una serie di consigli utilissimi per vincere la paura di volare:

  1. informati su come funziona un aereo, quali sono i suoi dispositivi e procedure di sicurezza ecc., sicuramente avere una conoscenza approfondita di come avviene un volo aereo ti aiuterà a non interpretare erroneamente fatti naturali come possibili turbolenze, vuoti d’aria  ecc.
  2. non amplificare le tue sensazioni, se hai timore di volare è normale avvertire dei piccoli disagi e malesseri fisici, cerca di distrarti e non fissare la tua attenzione su questi, altrimenti, li percepirai sempre più forti
  3. pensa che la maggior parte delle persone sedute con te sull’aereo hanno la tua stessa paura, magari li vedi sorridere solo perchè riescono a dominare meglio i propri timori, ma dentro di loro si sentono spaventati proprio come te
  4. scegli il sedile giusto, cerca di prenotare un posto sull’aereo che reputi confortevole come, ad esempio, i sedili vicino alle uscite di emergenza o quelli che offrono più spazio per le gambe
  5. ascolta musica classica o, comunque, rilassante concentrando la tua attenzione sulla melodia in modo da liberare la mente da altri pensieri
  6. non bere caffè o altre sostanze che potrebbero eccitarti
  7. cerca di partire ben riposato, l’eventuale stanchezza potrebbe amplificare la tua paura di volare
  8. impara una tecnica di rilassamento come la respirazione diaframmatica, il training autogeno o altro e cerca di praticarla sia prima che durante il volo
  9. porta con te nel bagaglio a mano un libro, dei cruciverba o qualunque altro mezzo possa servire per distrarre la tua attenzione dal volo.
  10. se senti che la paura ti sta assalendo non aver timore a parlarne con hostess e steward, queste persone sono state formate per aiutare i passeggeri in qualunque occasione e la paura di volare è una delle situazioni che si trovano più spesso ad affrontare.

Vincere la paura di volare non è semplice ma iniziare a gestirla e affrontare il volo con una certa serenità rappresenta il primo passo per poterci riuscire.

Una volta arrivato a destinazione avrai un ricordo positivo del volo aereo e questo ti aiuterà ad essere, sicuramente, più rilassato al momento di tornare a casa.