Spesso, il piacere della tintarella e delle lunghe giornate trascorse al sole viene offuscato da fastidiose scottature solari che, se non curate immediatamente, rischiano di rovinare irreparabilmente le vacanze

Fortunatamente, come spesso accade per molti disturbi fisici o psichici, la natura ci aiuta a lenire i fastidi causati dalle scottature solari grazie a diversi rimedi fitoterapici.

Impariamo a conoscere, allora, meglio le scottature solari e, soprattutto scopriamo come curarle utilizzando i rimedi naturali.

Cause e sintomi delle scottature solari

In genere, le principali cause delle scottatura solari sono:

  • prolungata esposizione ai raggi solari
  • mancato utilizzo di una protezione solare idonea alla propria pelle
  • pelle molto chiara o delicata

Alcune persone possono manifestare i sintomi di una scottatura solare, anche, solo dopo mezz’ora di esposizione ai raggi del sole, altri invece possono scottarsi solo in casi particolari come vacanze ai tropici o gite in barca.

Vista, quindi, l’assenza di regole certe, a prescindere dal proprio fototipo di pelle è consigliato osservare sempre alcune regole base come utilizzare delle creme con filtro solare ed evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde della giornate.

I sintomi delle scottature solari variano in base all’intensità dell’ustione e comprendono:

  • arrossamento
  • bruciore
  • prurito
  • pelle calda al tatto

Nei casi più gravi si possono, addirittura, manifestare:

  • febbre alta
  • brividi
  • vertigini
  • desquamazione
  • formazione di bolle e pustole

In presenza di questi ultimi sintomi è necessario chiedere, immediatamente, un parere medico o recarsi presso un pronto soccorso.

Cura le scottature solari con i rimedi naturali

Le scottature solari di forma più lieve possono essere efficacemente lenite utilizzando dei rimedi naturali privi di controindicazioni e acquistabili presso qualunque farmacia o erboristeria presenti anche nelle località di vacanza.

Tra i rimedi naturali migliori per offrire un pò di tregua alla pelle irritata dal sole vi sono:

  • crema o gel all’aloe vera da spalmare più volte al giorno, sono ottimi per lenire, disinfettare e idratare la pelle offrendo un immediato sollievo;
  • impacchi freddi con un decotto a base di camomilla e qualche goccia di olio di calendula, perfetto per calmare il prurito e provare un’immediata sensazione di freschezza;
  • impacchi con decotti a base di tiglio o malva, piante dalle spiccate proprietà lenitive;
  • massaggio con oli essenziali di menta ed eucalipto miscelati in parti uguali;
  • massaggio con olio di cocco privo dell’aggiunta di profumi.

In caso di scottature è consigliato, inoltre, optare per vestiti in tessuti naturali che facilitano la traspirazione della pelle e diminuiscono il prurito.